I BANCHETTI DI ASTERIX: 40 ricette ispirate alla tradizione gallica

Comunicato Stampa

40 originalissime ricette illustrate e ispirate alla tradizione gallica per preparare i deliziosi piatti provati da Asterix e Obelix nelle loro fantastiche avventure

Dalla Grecia alla Bretagna, dal Belgio alla Svizzera, grazie alle loro avventure Asterix e Obelix – i più celebri eroi gallici – hanno visitato tanti paesi… e assaggiato altrettante pietanze. Per fare esperienza diretta delle leccornie contenute negli albi che li vedono protagonisti, Panini Comics porta in libreria e sulle nostre tavole I banchetti di Asterix, volume con 40 ricette illustrate ispirate alla tradizione gallica e ai viaggi intrapresi da Asterix e Obelix. In appendice, inoltre, il curioso e dettagliato erbario illustrato di Panoramix.

Formaggio esplosivo di Caffelattix, spezzatino agli allori di Cesare, agnello alla maniera del cinghiale che ride, salmone dei Pitti, brioche al tè dei Britanni e shakshuka dell’Odissea sono solo alcuni dei piatti che è possibile preparare sfogliando il ricettario, scritto da Thibaud Villanova con le fotografie di Nicolas Lobbestaël. Grazie a questo volume da collezione si potrà viaggiare tra i banchetti della Britannia, dell’Iberia, della Grecia, della Svizzera e delle altre nazioni visitate dai personaggi creati dalla coppia Uderzo-Goscinny. Da Asterix il Gallico a Asterix e la Corsa d’Italia, passando per il gastronomico Giro di Gallia, nelle pagine de I banchetti di Asterix si potranno scoprire ghiotte specialità regionali e internazionali, rivisitate in salsa gallica.

Questo libro è dunque rivolto tanto agli appassionati della prima ora quanto ai neofiti, che non tarderanno a riconoscere in Asterix una serie a fumetti avvincente e spassosa, insomma una lettura irrinunciabile!

Benvenuti ai Banchetti di Asterix! Nunc est bibendum.

Ti potrebbe interessare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimaniamo in contatto

232FansMi piace
124FollowerSegui
28IscrittiIscriviti

Gli ultimissimi