Jundo, l’evoluzione del fumetto

Da qualche mese è arrivata in Italia Jundo, una piattaforma digitale dedicata ai fumetti. Un nuovo progetto che permette di leggere con costi contenuti e alla portata di tutti.

L’app è disponibile su App Store e Google Play e si può accedere da qualunque dispositivo tramite abbonamento mensile. Il progetto nasce da una startup di under 30 che hanno l’intenzione di facilitare la produzione e la distribuzione di fumetti. Un intenzione che comprende talenti emergenti, italiani ed internazionali, oltre ad alcune opere internazionali ancora inedite in Italia.

Le nuove opere originali Jundo vengono poi stampate e portate in cartaceo e si possono acquistare ramite lo shop senza spese di spedizione. La cosa molto importante è che il 100% del ricavato della vendita dei volumi cartacei Original è destinato agli autori.

Al momento in catalogo sono presenti 64 opere di cui 22 Original e l’abbonamento costa 1,99 euro al mese. Un costo alla portata di tutti che presenta anche opere di Dark Horse Comics, Leviathan Labs, Ankama, Dargaud e tanti altri.

Jundo è stata creata nel 2020 da un team di ragazzi under 30 grazie alla vittoria del bando della Regione Lazio “Fondo per le startup culturali e creative”. L”obiettivo è quello di espandere l’orizzonte del fumetto, permettendo agli autori emergenti di arrivare sul mercato, evitando le difficoltà legate all’auto produzione e alla distribuzione.

Dalle prossime settimane vi porteremo le prime recensioni dei prodotti che potete trovare all’interno di Jundo. Nel frattempo potete provare la piattaforma gratuitamente per 7 giorni cliccando QUI. Una volta fatto sarà difficile farne a meno.

Ti potrebbe interessare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimaniamo in contatto

232FansMi piace
124FollowerSegui
28IscrittiIscriviti

Gli ultimissimi