Kamikaze di Fabio Malpelo – Recensione

Se vi piacciono le avventure senza compromessi e senza... pudore, ecco che siete nel posto giusto! Fabio Malpelo vi farà innamorare del suo eroe Chet Kamikaze, un uomo votato alla sua missione e al denaro. Tanto divertimento e tante menzioni a personaggi di altri fumetti e persino dei cartoni animati. Mai banale e sempre capace di stupire, Chet e i suoi viaggi intergalattici meritano la vostra lettura.

In questo articolo vorrei raccontarvi le mie sensazioni dopo la lettura di un fumetto edito da Jundo Comics. Si tratta de KAMIKAZE di Fabio Malpelo.

KAMIKAZE

Chet Kamikaze è vero e propio professionista del crimine, oltre ad essere il protagonista delle avventure che Fabio Malpelo ci racconta nella graphic novel presentata allo scorsoLucca Comics & Games.

Ma i voli spaziali e il pericolo non sono l’unica passione di Chet. Sa infatti conquistare cuori, senza farsi ingannare analizzando qualsiasi traccia sospetta. E lo riesce a fare anche quando si trova in una stanza ad ore, al cospetto di una ammaliante Zinnoniana, pronta ad infettarlo con un virus Troian!

Dotato tra le altre cose di una mira infallibile, dovrà destreggiarsi tra femmes fatales, gorilla, androidi e intrighi intergalattici.

Spunti dalla lettura

Per farla breve: Miles mi aveva chiesto di raggiungerlo su Tokio 74. Pare avesse per le mani qualcosa di grosso, e gli serviva un tipo come me per la consegna. Il mio nome è Chet Kamikaze, e per i soldi sono disposto a tutto!

Con queste parole si presenta un personaggio davvero poliedrico nella sua capacità di adattarsi alle difficili situazioni che gli si palesano di fronte. Una specie di James Bond intergalattico, ma con molto meno senso del pudore.

La graphic novel nata da Jundo, la nuova startup editoriale digital, è composta da 188 pagine e la potete acquistare al costo di 9,99 euro. Li merita tutti.

Di capitolo in capitolo il ritmo sarà tenuto alto dalla storia e anche dai cambi di stile nel disegno. Si passa da bianco e nero a colori. Da uno stile più classico, alla pop art, fino ai cowboy in pieno stile Tex.

Dopo le prime pagine scoprirete che non sarà più possibile tornare indietro. Intrighi, missioni impossibili e ironia vi condurranno dritti fino all’ultima pagina.   

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui