LA LETTERA PERDUTA, un libro sull’importanza della Memoria

Comunicato Stampa

Cosa vuol dire ricordare? E quanto può essere doloroso? Il paese di Montequadrato è infestato da un fantasma che solo la giovanissima Emma (e il suo gatto Malpelo) riescono a vedere: è Pietro, un ex soldato della Seconda guerra mondiale che non trova pace. Ricorda poche cose della sua vita e tra queste c'è una lettera che non era mai riuscito a consegnare alla donna che amava.

BAO Publishing annuncia l’uscita di La Lettera perduta di Manuela Santoni, un libro sull’importanza della Memoria, in uscita il 27 gennaio 2022 nella linea BaBAO, dedicata all’infanzia e all’adolescenza. 

Una lettera misteriosa portata dal vento, e un sottile filo che collega quel foglio di carta sgualcito a una storia del passato, complessa e difficile da scoprire, ma ancor più da accettare.

Nel paese di Montequadrato solo  la giovanissima Emma e il suo gatto parlante Malpelo riescono a vedere Pietro, fantasma di un ex soldato della seconda guerra mondiale che non trova pace. Ricorda poche cose della sua vita e fra queste c’è una lettera che non era riuscito a consegnare alla donna che amava.

Emma, Malpelo e Pietro iniziano così un viaggio tra passato e presente, tra ricordi cancellati e ricordi da ritrovare, su uno dei periodi più disumani della nostra Storia. 


La lettera perduta è disponibile il libreria dal 27 gennaio 2022


Manuela Santoni è un’illustratrice e fumettista. Classe ’88, dopo aver frequentato il Liceo Artistico si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma, dove nel 2012 si laurea in Storia dell’Arte. Contemporaneamente frequenta la Scuola Romana dei Fumetti e nel 2013 viene selezionata per il Master annuale di Illustrazione Ars in Fabula a Macerata.
Dal 2017 è insegnante presso la scuola Pencil Art. Ha illustrato Girl R-Evolution (De Agostini, 2016), Storie proprio buffe (Il Castoro Editore, 2016), Sacerdotesse, Imperatrici e regine della musica (BeccoGiallo Editore, 2018) e Sister Resist (BeccoGiallo Editore, 2021) ed è autrice delle graphic novel Jane Austen (BeccoGiallo Editore, 2017) e Le sorelle Bronte (BeccoGiallo Editore, 2018), mentre nel 2020 pubblica come disegnatrice Mary Shelley (BeccoGiallo Editore). I suoi libri sono stati tradotti e pubblicati negli Stati Uniti, Germania e Spagna. Manuela vive e lavora a Fonte Nuova, in provincia di Roma.

Ti potrebbe interessare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimaniamo in contatto

232FansMi piace
124FollowerSegui
28IscrittiIscriviti

Gli ultimissimi